Attualmente sei su:

Igiene Ambientale

FONOMETRIA AMBIENTALE (DL.vo 81/2008):
rilievo della rumorosità dell'ambiente di lavoro e valutazione dell'esposizione al rumore dei dipendenti. La relazione scritta contiene anche indicazioni sulle misure preventive in funzione dei livelli riscontrati di esposizione al rumore.


PREVISIONE E VALUTAZIONE DI IMPATTO ACUSTICO: (D.P.C.M. 1.3.1991, L. 447/1995, LR 13/2001 DGR 7/8313):

rilievo delle emissioni di rumore provenienti dall'Azienda verso l'esterno e sua valutazione in funzione dei limiti di legge a tutela degli abitanti degli edifici circostanti.

ANALISI DELL'ARIA AMBIENTE:
campionamento dell'aria dell'ambiente di lavoro e analisi degli eventuali inquinanti presenti con valutazione del rispetto dei limiti ammessi.


ANALISI DELLE EMISSIONI ESTERNE (DL.vo 152/2006):

campionamento all'interno dei camini di aspirazione con analisi degli inquinanti presenti e valutazione del rispetto dei limiti imposti dall'autorizzazione regionale o provinciale.


ANALISI DELLE ACQUE REFLUE E POTABILI:
prelievo e analisi della acque reflue di processo o di pozzo con valutazione del rispetto dei limiti imposti dalle leggi vigenti.


ANALISI DEI RIFIUTI INDUSTRIALI:
analisi dei rifiuti per la loro corretta classificazione per lo smaltimento e la relativa denuncia (M.U.D.)


VIBRAZIONI (DL.vo 81/2008):

rilievo dell'entità delle vibrazioni trasmesse dagli attrezzi usati al sistema mano-braccio o al corpo intero degli operatori.